English-Video.net comment policy

The comment field is common to all languages

Let's write in your language and use "Google Translate" together

Please refer to informative community guidelines on TED.com

TEDSalon London Spring 2012

Georgette Mulheir: The tragedy of orphanages

Georgette Mulheir: La tragedia degli orfanotrofi

Filmed:
823,677 views

Gli orfanotrofi sono costosi e possono causare danni irreparabili sia fisici che mentali -- allora perché sono ancora così diffusi? Georgette Mulheir descrive seriamente la tragedia degli orfanotrofi e ci spinge a smettere di farvi affidamento, trovando modi alternativi per sostenere i bambini in difficoltà.

- CEO, Lumos
Georgette Mulheir is a pioneer for the movement to end child abuse in the form of orphanages. Full bio

AcrossDa altra parte EuropeEuropa and CentralCentrale AsiaAsia,
In tutta Europa e Asia Centrale,
00:17
approximatelycirca one millionmilione childrenbambini livevivere in largegrande
circa un milione di bambini vivono
00:19
residentialResidenziale institutionsistituzioni, usuallygeneralmente knownconosciuto as orphanagesorfanotrofi.
in grandi istituti residenziali, noti come orfanotrofi.
00:22
MostMaggior parte people imagineimmaginare orphanagesorfanotrofi as a benignbenigno environmentambiente
Molti si immaginano gli orfanotrofi come ambienti sani
00:26
that carecura for childrenbambini.
che si prendono cura dei bambini.
00:29
OthersGli altri know more about the livingvita conditionscondizioni there,
Altri ne conoscono più a fondo le condizioni di vita,
00:31
but still think they're a necessarynecessario evilil male.
ma pensano ancora che non siano necessariamente terribili.
00:34
After all, where elsealtro would we put all of those childrenbambini
Dopotutto, dove altro si potrebbero mettere tutti quei bambini
00:36
who don't have any parentsgenitori?
che non hanno genitori?
00:40
But 60 yearsanni of researchricerca has demonstrateddimostrato
Ma 60 anni di ricerca hanno dimostrato
00:42
that separatingseparazione childrenbambini from theirloro familiesfamiglie
che separare i bambini dalle loro famiglie
00:45
and placingcollocazione them in largegrande institutionsistituzioni
e metterli in grandi istituti
00:48
seriouslysul serio harmsHarms theirloro healthSalute and developmentsviluppo,
danneggia seriamente la loro salute e il loro sviluppo,
00:50
and this is particularlysoprattutto truevero for younggiovane babiesbambini.
ed è ancor più vero per i bambini piccoli.
00:53
As we know, babiesbambini are bornNato
Come sappiamo i bambini nascono
00:56
withoutsenza theirloro fullpieno musclemuscolo developmentsviluppo,
con muscoli non completamente sviluppati,
00:58
and that includesinclude the braincervello.
cervello compreso.
01:01
DuringDurante the first threetre yearsanni of life, the braincervello growscresce
Nei primi tre anni di vita il cervello cresce
01:03
to its fullpieno sizedimensione, with mostmaggior parte of that growthcrescita takingpresa placeposto
fino alla dimensione standard e la maggior parte della crescita
01:06
in the first sixsei monthsmesi. The braincervello developssviluppa
avviene nei primi sei mesi. Il cervello si sviluppa
01:09
in responserisposta to experienceEsperienza and to stimulationstimolazione.
come reazione all'esperienza e agli stimoli.
01:11
EveryOgni time a younggiovane babybambino learnsImpara something newnuovo --
Ogni volta che un bambino piccolo impara qualcosa di nuovo --
01:14
to focusmessa a fuoco its eyesocchi,
a concentrare lo sguardo,
01:18
to mimicimitare a movementmovimento or a facialtrattamento viso expressionespressione,
a imitare un movimento o un'espressione facciale,
01:20
to pickraccogliere something up, to formmodulo a wordparola or to sitsedersi up --
ad afferrare qualcosa, a formare una parola o a sedersi --
01:23
newnuovo synapticsinaptica connectionsconnessioni are beingessere builtcostruito in the braincervello.
si creano nuove sinapsi nel cervello.
01:27
NewNuovo parentsgenitori are astonishedstupito by the rapidityrapidità of this learningapprendimento.
I neo genitori sono sbalorditi dalla rapidità di questo apprendimento.
01:30
They are quiteabbastanza rightlygiustamente amazedstupito and delightedContentissimo by theirloro children'sbambini clevernessbravura.
Sono giustamente meravigliati e felici dell'intelligenza dei propri figli.
01:34
They communicatecomunicare theirloro delightdiletto to theirloro childrenbambini,
Comunicano la loro gioia ai figli,
01:39
who respondrispondere with smilessorrisi,
che reagiscono con sorrisi,
01:42
and a desiredesiderio to achieveraggiungere more and to learnimparare more.
e un desiderio di realizzare e imparare di più.
01:44
This formingformatura of the powerfulpotente attachmentattaccamento betweenfra childbambino and parentgenitore
La formazione di questo potente attaccamento tra genitori e figli
01:48
providesfornisce the buildingcostruzione blocksblocchi for physicalfisico, socialsociale,
crea le basi per lo sviluppo fisico, sociale,
01:52
languageLingua, cognitiveconoscitivo and psychomotorpsicomotorio developmentsviluppo.
del linguaggio, cognitivo e psicomotorio.
01:55
It is the modelmodello for all futurefuturo relationshipsrelazioni with friendsamici,
È il modello per tutte le future relazioni con gli amici,
01:58
with partnerspartner and with theirloro ownproprio childrenbambini.
con i partner e con i propri figli.
02:03
It happensaccade so naturallynaturalmente in mostmaggior parte familiesfamiglie
Accade in maniera così naturale nella maggior parte delle famiglie
02:06
that we don't even noticeAvviso it. MostMaggior parte of us are unawareall'oscuro
che non lo notiamo nemmeno. Molti di noi non sono consapevoli
02:08
of its importanceimportanza to humanumano developmentsviluppo and, by extensionestensione,
della sua importanza per lo sviluppo umano e, di conseguenza,
02:11
to the developmentsviluppo of a healthysalutare societysocietà.
per lo sviluppo di una società sana.
02:15
And it's only when it goesva wrongsbagliato that we startinizio to realizerendersi conto
È solo quando qualcosa va storto che cominciamo a renderci conto
02:18
the importanceimportanza of familiesfamiglie to childrenbambini.
dell'importanza delle famiglie per i bambini.
02:20
In AugustAgosto, 1993, I had my first opportunityopportunità to witnesstestimone
Nell'agosto del 1993 ho avuto la prima opportunità di assistere
02:23
on a massivemassiccio scalescala the impacturto on childrenbambini
in grande scala all'impatto sui bambini
02:27
of institutionalizationistituzionalizzazione and the absenceassenza of parentinggenitorialità.
dell'affidamento a strutture e dell'assenza di genitori.
02:31
Those of us who rememberricorda the newspapergiornale reportsrapporti
Chi di noi ricorda i servizi sui giornali
02:36
that cameè venuto out of RomaniaRomania after the 1989 revolutionrivoluzione
pubblicati in Romania dopo la rivoluzione del 1989
02:38
will recallrichiamare the horrorsorrori of the conditionscondizioni in some of those institutionsistituzioni.
ricorderà gli orrori delle condizioni in alcuni di quegli istituti.
02:42
I was askedchiesto to help the directordirettore of a largegrande institutionistituzione to
Mi è stato chiesto di aiutare il direttore di un grande istituto
02:46
help preventimpedire the separationseparazione of childrenbambini from theirloro familiesfamiglie.
a prevenire la separazione dei bambini dalle loro famiglie.
02:49
HousingAlloggiamento 550 babiesbambini, this was Ceausescu'sDi Ceausescu showmostrare orphanageorfanotrofio,
Era l'orfanotrofio-esibizione di Ceaucescu che ospitava 550 bambini
02:53
and so I'd been told the conditionscondizioni were much better.
e mi era stato detto che le condizioni erano molto migliori.
02:57
HavingAvendo workedlavorato with lots of younggiovane childrenbambini, I expectedprevisto
Avendo lavorato con tanti bambini, mi aspettavo
03:00
the institutionistituzione to be a riotrivolta of noiserumore,
che l'istituto fosse terribilmente rumoroso,
03:02
but it was as silentsilenzioso as a conventConvento.
ma era tranquillo come un convento.
03:05
It was harddifficile to believe there were any childrenbambini there at all,
Era difficile credere che ci fossero bambini,
03:07
yetancora the directordirettore showedha mostrato me into roomcamera after roomcamera,
eppure il direttore mi mostrò una stanza dopo l'altra,
03:10
eachogni containingcontenente rowriga uponsu rowriga of cotslettini per bambini,
ognuna conteneva file e file di lettini,
03:13
in eachogni of whichquale layposare a childbambino staringfissando into spacespazio.
in ognuno dei quali giaceva un bambino che fissava il vuoto.
03:16
In a roomcamera of 40 newbornsneonati, not one of them was cryingpiangere.
In una stanza con 40 neonati, non ce n'era uno che piangesse.
03:22
YetAncora I could see soiledsporco nappiespannolini, and I could see
Eppure vedevo pannolini sporchi, e vedevo
03:25
that some of the childrenbambini were distressedeffetto consumato,
che alcuni bambini soffrivano,
03:27
but the only noiserumore was a lowBasso, continuouscontinuo moangemito.
ma l'unico rumore era un gemito fioco e continuo.
03:29
The headcapo nurseinfermiera told me proudlyorgoglio,
La capo infermiera mi disse fiera,
03:33
"You see, our childrenbambini are very well-behavedben educati."
"Vede, i nostri bambini sono beneducati."
03:35
Over the nextIl prossimo fewpochi daysgiorni, I beganiniziato to realizerendersi conto
Nei giorni successivi ho cominciato a rendermi conto
03:38
that this quietnesstranquillità was not exceptionaleccezionale.
che questa quiete non era un'eccezione.
03:41
The newlyappena admittedammesso babiesbambini would crypiangere for the first fewpochi hoursore,
I bambini appena ammessi piangevano le prime ore,
03:43
but theirloro demandsrichieste were not metincontrato, and so eventuallyinfine
ma le loro richieste non venivano assecondate e quindi, alla fine,
03:47
they learnedimparato not to botherperdete tempo. WithinAll'interno di a fewpochi daysgiorni,
imparavano a non disturbare. Nel giro di qualche giorno,
03:49
they were listlesssvogliata, lethargicletargico, and staringfissando into spacespazio
diventavano apatici, letargici e fissavano il vuoto
03:51
like all the othersaltri.
come tutti gli altri.
03:55
Over the yearsanni, manymolti people and newsnotizia reportsrapporti
Negli anni, molte persone e le notizie pubblicate
03:57
have blamedla colpa the personnelpersonale in the institutionsistituzioni
hanno dato la colpa al personale degli istituti
04:00
for the harmdanno causedcausato to the childrenbambini, but oftenspesso, one membermembro
per il male causato ai bambini, ma spesso un membro
04:02
of staffpersonale is caringcura for 10, 20, and even 40 childrenbambini.
dello staff si occupa di 10, 20 o anche 40 bambini.
04:05
HenceDa qui they have no optionopzione but to implementstrumento a regimentedci fosse niente programprogramma.
Quindi non hanno alternative se non seguire una rigida disciplina.
04:09
The childrenbambini mustdovere be wokenSvegliati at 7 and fedalimentato at 7:30.
I bambini devono essere svegli alle 7 e mangiare alle 7.30.
04:13
At 8, theirloro nappiespannolini mustdovere be changedcambiato, so a staffpersonale membermembro
Alle 8 i pannolini devono essere cambiatii, per cui un membro dello staff
04:17
maypuò have only 30 minutesminuti to feedalimentazione 10 or 20 childrenbambini.
ha solo 30 minuti per dare da mangiare a 10 o 20 bambini.
04:20
If a childbambino soilsTerreni its nappypannolino at 8:30, he will have to wait
Se un bambino sporca il pannolino alle 8.30 dovrà aspettare
04:23
severalparecchi hoursore before it can be changedcambiato again.
diverse ore prima di essere cambiato.
04:27
The child'sdi bambino dailyquotidiano contactcontatto with anotherun altro humanumano beingessere
Il contatto quotidiano di un bambino con un altro essere umano
04:30
is reducedridotto to a fewpochi hurriedsi affrettò minutesminuti of feedingalimentazione and changingmutevole,
è ridotto a qualche minuto frettoloso di alimentazione e cambio,
04:32
and otherwisealtrimenti theirloro only stimulationstimolazione is the ceilingsoffitto,
il loro unico stimolo alternativo sono il soffitto,
04:37
the wallsmuri or the barsbarre of theirloro cotslettini per bambini.
i muri o le sbarre delle culle.
04:40
SinceDal my first visitvisita to Ceausescu'sDi Ceausescu institutionistituzione,
Dalla mia prima vista all'istituto di Ceaucescu
04:44
I've seenvisto hundredscentinaia of suchcome placesposti acrossattraverso 18 countriespaesi,
ho visto centinaia di posti come questo in 18 paesi,
04:47
from the CzechCeco RepublicRepubblica to SudanSudan.
dalla Repubblica Ceca al Sudan.
04:50
AcrossDa altra parte all of these diversediverso landsTerre and culturesculture,
In tutte questi territori e culture diverse,
04:53
the institutionsistituzioni, and the child'sdi bambino journeyviaggio throughattraverso them,
gli istituti e il percorso dei bambini al loro interno
04:56
is depressinglytristemente similarsimile.
è simile in maniera deprimente.
04:59
LackMancanza of stimulationstimolazione oftenspesso leadsconduce to self-stimulatingauto-stimolante behaviorscomportamenti
La mancanza di stimoli spesso porta a comportamenti di auto-stimolo
05:02
like hand-flappingmano di sbattimento, rockinga dondolo back and forthvia,
come agitare le mani, dondolarsi avanti e indietro,
05:05
or aggressionaggressione, and in some institutionsistituzioni, psychiatricpsichiatrici drugsfarmaci
o l'aggressione.
In alcuni istituti i farmaci psichiatrici
05:08
are used to controlcontrollo the behaviorcomportamento of these childrenbambini,
vengono usati per controllare il comportamento di questi bambini,
05:11
whilstmentre in othersaltri, childrenbambini are tiedlegato up to preventimpedire them
mentre in altri, i bambini vengono legati per evitare
05:14
from harmingnuocere themselvesloro stessi or othersaltri.
che si facciano del male da soli o lo facciano ad altri.
05:17
These childrenbambini are quicklyvelocemente labeledcon l'etichetta as havingavendo disabilitiesdisabilità
Questi bambini vengono rapidamente etichettati come disabili
05:19
and transferredtrasferito to anotherun altro institutionistituzione for childrenbambini with disabilitiesdisabilità.
e trasferiti in altri istituti per bambini disabili.
05:22
MostMaggior parte of these childrenbambini will never leavepartire the institutionistituzione again.
Molti di questi bambini non lasceranno mai più l'istituto.
05:25
For those withoutsenza disabilitiesdisabilità, at ageetà threetre,
Quelli senza disabilità, all'età di 3 anni,
05:30
they're transferredtrasferito to anotherun altro institutionistituzione, and at ageetà sevenSette,
vengono trasferiti in un altro istituto e all'età di 7 anni
05:32
to yetancora anotherun altro. SegregatedSegregati accordingsecondo to ageetà and genderGenere,
ancora in un altro.
Isolati secondo età e sesso,
05:35
they are arbitrarilyarbitrariamente separatedseparato from theirloro siblingsfratelli germani,
vengono arbitrariamente separati dai loro fratelli,
05:39
oftenspesso withoutsenza even a chanceopportunità to say goodbyeArrivederci.
spesso senza nemmeno la possibilità di dirsi addio.
05:41
There's rarelyraramente enoughabbastanza to eatmangiare. They are oftenspesso hungryAffamato.
C'è raramente cibo a sufficienza. Hanno spesso fame.
05:45
The olderpiù vecchio childrenbambini bullybullo the little onesquelli. They learnimparare to
I bambini più grandi maltrattano quelli più piccoli.
05:48
survivesopravvivere. They learnimparare to defenddifendere themselvesloro stessi, or they go undersotto.
Imparano a sopravvivere. Imparano a difendersi, altrimenti vengono sottomessi.
05:51
When they leavepartire the institutionistituzione, they find it really difficultdifficile
Quando lasciano l'istituto hanno difficoltà
05:54
to copefar fronte and to integrateintegrare into societysocietà.
ad arrangiarsi e ad integrarsi nella società.
05:58
In MoldovaMoldova, younggiovane womendonne raisedsollevato in institutionsistituzioni
In Moldavia le giovani donne cresciute in istituti
06:01
are 10 timesvolte more likelyprobabile to be traffickedvittime di tratta than theirloro peerscoetanei,
hanno 10 volte più probabilità di essere coinvolte in traffici illeciti rispetto alle coetanee.
06:04
and a RussianRusso studystudia foundtrovato that two yearsanni after leavingin partenza institutionsistituzioni,
Una ricerca russa ha scoperto che due anni dopo aver lasciato l'istituto
06:08
younggiovane adultsadulti, 20 percentper cento of them had a criminalpenale recorddisco,
il 20 per cento dei giovani adulti ha una fedina penale sporca,
06:12
14 percentper cento were involvedcoinvolti in prostitutionprostituzione,
il 14 per cento viene coinvolto nella prostituzione,
06:17
and 10 percentper cento had takenprese theirloro ownproprio livesvite.
e il 10 per cento si toglie la vita.
06:20
But why are there so manymolti orphansorfani in EuropeEuropa
Ma perché ci sono tanti orfani in Europa,
06:24
when there hasn'tnon ha been a great dealaffare of warguerra or disasterdisastro in recentrecente yearsanni?
dove non ci sono stati tanti problemi di guerre o calamità negli ultimi anni?
06:27
In factfatto, more than 95 percentper cento of these childrenbambini have livingvita parentsgenitori,
Di fatto, più del 95 per cento di questi bambini hanno genitori in vita
06:31
and societiessocietà tendtendere to blamecolpa these parentsgenitori
e la società tende ad incolpare i genitori
06:35
for abandoningabbandonando these childrenbambini, but researchricerca showsSpettacoli that
di aver abbandonato questi bambini, ma le ricerche mostrano
06:37
mostmaggior parte parentsgenitori want theirloro childrenbambini, and that the primaryprimario driversdriver
che molti genitori vogliono i loro figli e che la principale motivazione
06:40
behinddietro a institutionalizationistituzionalizzazione
alla base del ricovero in istituto
06:43
are povertypovertà, disabilitydisabilità and ethnicitygruppo etnico.
sono povertà, disabilità ed etnia.
06:46
ManyMolti countriespaesi have not developedsviluppato inclusiveinclusivo schoolsscuole,
Molti paesi non hanno creato scuole aperte a tutti,
06:50
and so even childrenbambini with a very mildmite disabilitydisabilità
e quindi anche i bambini con lievi disabilità
06:53
are sentinviato away to a residentialResidenziale specialspeciale schoolscuola,
vengono spediti in una speciale scuola residenziale,
06:56
at ageetà sixsei or sevenSette.
all'età di sei o sette anni.
06:58
The institutionistituzione maypuò be hundredscentinaia of milesmiglia away from the familyfamiglia home.
Gli istituti possono essere a centinaia di chilometri da casa.
07:00
If the family'sLa famiglia di poorpovero, they find it difficultdifficile to visitvisita,
Se la famiglia è povera, ha difficoltà ad andare a trovarli
07:04
and graduallygradualmente the relationshiprelazione breakspause down.
e gradualmente la relazione si spezza.
07:07
BehindDietro eachogni of the millionmilione childrenbambini in institutionsistituzioni,
Dietro ogni milione di bambini in istituto,
07:11
there is usuallygeneralmente a storystoria of parentsgenitori who are desperatedisperato
di solito c'è una storia di genitori disperati
07:14
and feel they'veessi hanno runcorrere out of optionsopzioni, like NataliaNatalia in MoldovaMoldova,
che sentono di non avere alternative, come Natalia in Moldavia,
07:18
who only had enoughabbastanza moneyi soldi to feedalimentazione her babybambino,
che aveva soldi sufficienti solo per dare da mangiare a un figlio
07:23
and so had to sendinviare her olderpiù vecchio sonfiglio to the institutionistituzione;
e quindi ha dovuto mandare il figlio più grande in istituto;
07:26
or DesiDesi, in BulgariaBulgaria, who lookedguardato after her fourquattro childrenbambini
o Desi, in Bulgaria, che si prendeva cura dei suoi 4 figli
07:29
at home untilfino a her husbandmarito diedmorto,
a casa finché suo marito non è morto
07:32
but then she had to go out to work fullpieno time,
ed è dovuta andare a lavorare fuori casa a tempo pieno,
07:34
and with no supportsupporto, feltprovato she had no optionopzione
e senza sostegno ha sentito di non avere alternative
07:37
but to placeposto a childbambino with disabilitiesdisabilità in an institutionistituzione;
se non di mandare il figlio disabile in un istituto;
07:39
or the countlessinnumerevole younggiovane girlsragazze too terrifiedterrorizzato to tell theirloro parentsgenitori
o le innumerevoli ragazzine troppo terrorizzate all'idea di dire ai genitori
07:43
they're pregnantincinta, who leavepartire theirloro babiesbambini in a hospitalospedale;
che sono incinte, che lasciano i propri figli in ospedale;
07:46
or the newnuovo parentsgenitori, the younggiovane couplecoppia who have
o i neo genitori, le giovani coppie che hanno
07:49
just foundtrovato out that theirloro firstbornprimogenito childbambino has a disabilitydisabilità,
appena scoperto che il loro primo figlio ha una disabilità,
07:52
and insteadanziché of beingessere providedfornito with positivepositivo messagesmessaggi
e invece di sentire messaggi positivi
07:57
about theirloro child'sdi bambino potentialpotenziale, are told by the doctorsmedici,
sul potenziale dei loro figli, si sentono dire dai medici:
08:00
"ForgetDimenticate her, leavepartire her in the institutionistituzione,
"Dimenticatela, lasciatela in istituto,
08:03
go home and make a healthysalutare one."
andate a casa a fare un figlio sano."
08:06
This statestato of affairsaffari is neithernessuno dei due necessarynecessario nor is it inevitableinevitabile.
Questo stato delle cose non è né necessario né inevitabile.
08:09
EveryOgni childbambino has the right to a familyfamiglia, deservesmerita
Ogni bambino ha diritto a una famiglia, si merita
08:13
and needsesigenze a familyfamiglia, and childrenbambini are amazinglyincredibilmente resilientresiliente.
e ha bisogno di una famiglia e i bambini sono straordinariamente determinati.
08:16
We find that if we get them out of institutionsistituzioni and into lovingamorevole
Si scopre che se li portiamo via presto dagli istituti
08:20
familiesfamiglie earlypresto on, they recoverrecuperare theirloro developmentaldello sviluppo delaysritardi,
in famiglie affettuose, recuperano i ritardi dello sviluppo
08:22
and go on to leadcondurre normalnormale, happycontento livesvite.
e iniziano a condurre una vita normale e felice.
08:26
It's alsoanche much cheaperpiù economico to providefornire supportsupporto to familiesfamiglie
È anche molto più economico fornire supporto alle famiglie
08:29
than it is to providefornire institutionsistituzioni.
piuttosto che creare istituti.
08:32
One studystudia suggestssuggerisce that a familyfamiglia supportsupporto serviceservizio
Una ricerca suggerisce che un servizio di supporto alla famiglia
08:35
costscosti 10 percentper cento of an institutionalistituzionale placementposizionamento,
costa il 10 per cento di una sistemazione in istituto,
08:38
whilstmentre good qualityqualità fosterfavorire carecura
mentre un affidamento di buona qualità
08:41
costscosti usuallygeneralmente about 30 percentper cento.
costa solitamente il 30 per cento.
08:43
If we spendtrascorrere lessDi meno on these childrenbambini but on the right servicesServizi,
Se spendiamo meno per questi bambini, ma sui servizi giusti,
08:46
we can take the savingsrisparmi and reinvestreinvestire them in highalto qualityqualità
possiamo prendere i risparmi e reinvestirli in cure in istituti
08:49
residentialResidenziale carecura for those fewpochi childrenbambini with extremelyestremamente complexcomplesso needsesigenze.
di alta qualità per quei pochi bambini con bisogni estremamente complessi.
08:53
AcrossDa altra parte EuropeEuropa, a movementmovimento is growingin crescita to shiftcambio the focusmessa a fuoco
In Europa si sta diffondendo un movimento per spostare l'attenzione
08:58
and transfertrasferimento the resourcesrisorse from largegrande institutionsistituzioni
e trasferire le risorse dai grandi istituti
09:02
that providefornire poorpovero qualityqualità carecura to community-basedbasati sulla comunità servicesServizi
che forniscono cure di bassa qualità a servizi basati sulla comunità
09:05
that protectproteggere childrenbambini from harmdanno and allowpermettere them to developsviluppare
che proteggono i bambini e permettono loro di sviluppare
09:09
to theirloro fullpieno potentialpotenziale. When I first startediniziato to work in RomaniaRomania
il loro pieno potenziale.
Quando ho iniziato a lavorare in Romania
09:12
nearlyquasi 20 yearsanni agofa, there were 200,000 childrenbambini livingvita
quasi 20 anni fa, c'erano 200 000 bambini che vivevano
09:16
in institutionsistituzioni, and more enteringentrare everyogni day.
in istituti e ne entravano sempre di più ogni giorno.
09:20
Now, there are lessDi meno than 10,000, and
Ora ce ne sono meno di 10 000
09:23
familyfamiglia supportsupporto servicesServizi are providedfornito acrossattraverso the countrynazione.
e vengono forniti servizi di supporto alla famiglia in tutto il paese.
09:25
In MoldovaMoldova, despitenonostante extremeestremo povertypovertà and the terribleterribile effectseffetti
In Moldavia, malgrado l'estrema povertà e i terribili effetti
09:29
of the globalglobale financialfinanziario crisiscrisi, the numbersnumeri of childrenbambini
della crisi finanziaria mondiale, il numero di bambini
09:33
in institutionsistituzioni has reducedridotto by more than 50 percentper cento
in istituto si è ridotto di più del 50 per cento
09:36
in the last fivecinque yearsanni, and the resourcesrisorse are beingessere
negli ultimi 5 anni e le risorse vengono
09:38
redistributedridistribuito to familyfamiglia supportsupporto servicesServizi and inclusiveinclusivo schoolsscuole.
redistribuite a servizi di supporto alle famiglie e scuole aperte a tutti.
09:42
ManyMolti countriespaesi have developedsviluppato nationalnazionale actionazione planspiani for changemodificare.
Molti paesi hanno sviluppato piani d'azione nazionali per il cambiamento.
09:46
The EuropeanEuropeo CommissionCommissione and other majormaggiore donorsdonatori
La Commissione Europea e altri grandi donatori
09:50
are findingscoperta waysmodi to divertdeviare moneyi soldi from institutionsistituzioni
stanno cercando modi per dirottare i soldi dagli istituti
09:52
towardsin direzione familyfamiglia supportsupporto, empoweringche abilita communitiescomunità
al supporto alle famiglie, dando maggiore potere alle comunità
09:56
to look after theirloro ownproprio childrenbambini.
perché possano occuparsi dei propri figli.
09:59
But there is still much to be donefatto to endfine the systematicsistematica
Ma c'è ancora molto da fare per porre fine al ricovero sistematico
10:01
institutionalizationistituzionalizzazione of childrenbambini.
dei bambini.
10:04
Awareness-raisingSensibilizzazione is requirednecessario at everyogni levellivello of societysocietà.
È necessaria una crescita della consapevolezza ad ogni livello della società.
10:06
People need to know the harmdanno that institutionsistituzioni causecausa to childrenbambini,
La gente deve sapere il danno che le istituzioni causano ai bambini,
10:10
and the better alternativesalternative that existesistere.
e le migliori alternative esistenti.
10:13
If we know people who are planningpianificazione to supportsupporto orphanagesorfanotrofi,
Se conosciamo le persone che pianificano il supporto agli orfanotrofi,
10:16
we should convinceconvincere them to supportsupporto familyfamiglia servicesServizi insteadanziché.
dovremmo convincerli a sostenere invece i servizi alle famiglie.
10:19
TogetherInsieme, this is the one formmodulo of childbambino abuseabuso
Insieme, questa forma di abuso di minore
10:23
that we could eradicatesradicare in our lifetimetutta la vita.
può essere sradicata in un tempo molto breve.
10:26
Thank you. (ApplauseApplausi)
Grazie.
(Applausi)
10:29
(ApplauseApplausi)
(Applausi)
10:32
Translated by Anna Cristiana Minoli
Reviewed by Alessandra Agliata

▲Back to top

About the speaker:

Georgette Mulheir - CEO, Lumos
Georgette Mulheir is a pioneer for the movement to end child abuse in the form of orphanages.

Why you should listen

We know that the early years of a person's life are critical for social and cognitive development, and that the adults present during that time have a strong influence on this growth -- so why is it so common for society to separate child and parent? Why are 1 million children across Europe and Central Asia living in large orphanages, which are harmful to their health and psyches? Georgette Mulheir wants to put an end to this practice. She works tirelessly as the CEO of Lumos, an NGO founded by JK Rowling dedicated to ending worldwide systematic institutionalization. For the past 20 years Mulheir has worked primarily in Central and Eastern Europe to shift resources away from orphanages and toward alternate family services, such as foster care and day support. Since she started working in Romania in 1993, the landscape there has improved dramatically -- from 200,000 children in orphanages to 20,000.

More profile about the speaker
Georgette Mulheir | Speaker | TED.com