English-Video.net comment policy

The comment field is common to all languages

Let's write in your language and use "Google Translate" together

Please refer to informative community guidelines on TED.com

TEDMED 2014

Rosie King: How autism freed me to be myself

Rosie King: Come l'autismo mi ha resa libera di essere me stessa

Filmed
Views 2,264,918

"Le persone temono così tanto la diversità che tentano di far rientrare tutto in una scatolina con un'etichetta ben precisa" afferma la sedicenne Rosie King, una ragazza audace, vivace e autistica. Vuole sapere: perché tutti vogliono essere normali? Il suo è un fervido appello a ogni ragazzo, genitore, insegnante e persona a celebrare l'unicità. Questo intervento rappresenta un'eccezionale testimonianza del potenziale della diversità della razza umana.

- Storytelling activist
Rosie King challenges stereotypes of people with autism and contextualizes the issue by asking us, “Why be normal?” Full bio

Non l'ho detto a tante persone,
00:12
I haven'tnon hanno told manymolti people this,
ma nella mia mente, ci sono
00:14
but in my headcapo, I've got
migliaia di mondi segreti
00:16
thousandsmigliaia of secretsegreto worldsmondi all going on
che si muovono tutti insieme.
00:18
all at the samestesso time.
Sono anche autistica.
00:21
I am alsoanche autisticautistico.
Si tende a diagnosticare l'autismo
00:23
People tendtendere to diagnosediagnosticare autismautismo
con descrizioni molto specifiche,
00:25
with really specificspecifica
check-boxcasella di controllo descriptionsdescrizioni,
ma in realtà è molto diverso
da come siamo davvero.
00:28
but in realityla realtà, it's a wholetotale
variationvariazione as to what we're like.
Per esempio, il mio fratellino,
00:31
For instanceesempio, my little brotherfratello,
è gravemente autistico.
00:33
he's very severelygravemente autisticautistico.
Non parla. Non parla per niente.
00:35
He's nonverbalnon verbale. He can't talk at all.
Io invece adoro parlare.
00:37
But I love to talk.
Le persone spesso associano l'autismo
00:40
People oftenspesso associateassociare autismautismo
con doti per la matematica
e la scienza e nient'altro,
00:43
with likinggradimento mathsmatematica and
sciencescienza and nothing elsealtro,
ma io conosco tante
persone autistiche
00:46
but I know so manymolti autisticautistico people
che amano essere creative.
00:47
who love beingessere creativecreativo.
Ma quello è uno stereotipo,
00:50
But that is a stereotypestereotipo,
e gli stereotipi delle cose
00:52
and the stereotypesstereotipi of things
spesso, se non sempre, sono sbagliati.
00:54
are oftenspesso, if not always, wrongsbagliato.
Per esempio, molte persone
00:57
For instanceesempio, a lot of people
pensano all'autismo e pensano
immediatamente a "Rain Man".
01:00
think autismautismo and think
"RainPioggia Man" immediatelysubito.
È una credenza comune
01:04
That's the commonComune beliefcredenza,
che tutte le persone autistiche
siano Dustin Hoffman,
01:06
that everyogni singlesingolo autisticautistico
personpersona is DustinDustin HoffmanHoffman,
e non è così.
01:09
and that's not truevero.
Ma non accade solo
alle persone autistiche.
01:12
But that's not just with
autisticautistico people, eithero.
L'ho visto anche
con persone LGBTQ,
01:15
I've seenvisto it with LGBTQLGBTQ people,
con le donne, con le persone di colore.
01:17
with womendonne, with POCPOC people.
Le persone hanno così paura
della varietà
01:19
People are so afraidimpaurito of varietyvarietà
che cercano di far rientrare tutto
in una scatolina
01:22
that they try to fitin forma everything
into a tinyminuscolo little boxscatola
con etichette molto specifiche.
01:25
with really specificspecifica labels.
Questa è una cosa che
01:27
This is something that actuallyin realtà
mi è capitata davvero
nella vita reale:
01:29
happenedè accaduto to me in realvero life:
Ho cercato su Google:
"le persone autistiche sono ..."
01:31
I googledsu Google "autisticautistico people are ..."
e vengono fuori i suggerimenti
01:34
and it comesviene up with suggestionsSuggerimenti
di cosa stai per cercare. Ho cercato:
01:36
as to what you're going to typetipo.
"le persone autistiche sono..."
01:38
I googledsu Google "autisticautistico people are ..."
e il primo risultato è stato "demoni".
01:40
and the topsuperiore resultrisultato was "demonsdemoni."
È questa la prima cosa
a cui pensano le persone
01:43
That is the first thing that people think
quando pensano all'autismo.
01:45
when they think autismautismo.
Loro sanno.
01:47
They know.
(Risate)
01:49
(LaughterRisate)
Una delle cose che posso fare
perché sono autistica —
01:56
One of the things I can do
because I'm autisticautistico
è un'abilità piuttosto
che una disabilità —
01:59
it's an abilitycapacità ratherpiuttosto than a disabilitydisabilità
è che ho un'immaginazione
molto fervida.
02:01
is I've got a very, very vividvivido imaginationimmaginazione.
Lasciate che ve lo spieghi meglio.
02:05
Let me explainspiegare it to you a bitpo.
È come se camminassi in due mondi
02:06
It's like I'm walkinga passeggio in two
worldsmondi mostmaggior parte of the time.
per la maggior parte del tempo.
C'è il mondo reale,
quello che tutti noi vediamo,
02:09
There's the realvero worldmondo,
the worldmondo that we all shareCondividere,
02:11
and there's the worldmondo in my mindmente,
e poi c'è il mondo nella mia mente,
e il mondo della mia mente
spesso è molto più reale
02:13
and the worldmondo in my mindmente
is oftenspesso so much more realvero
del mondo reale.
02:16
than the realvero worldmondo.
Per esempio, è molto facile
lasciar divagare la mia mente
02:19
Like, it's very easyfacile for
me to let my mindmente loosesciolto
perché non cerco di rientrare
in una scatolina.
02:22
because I don't try and fitin forma
myselfme stessa into a tinyminuscolo little boxscatola.
Questa è una delle cose più belle
02:25
That's one of the bestmigliore
things about beingessere autisticautistico.
dell'essere autistici.
Non si sente il bisogno di farlo.
02:27
You don't have the urgesollecitare to do that.
Se si trova quello che si vuole fare,
02:29
You find what you want to do,
si trova un modo di farlo,
e si comincia a farlo.
02:32
you find a way to do it,
and you get on with it.
Se invece cercassi di etichettarmi,
02:35
If I was tryingprovare to fitin forma myselfme stessa into a boxscatola,
non sarei qui, non avrei ottenuto
02:37
I wouldn'tno be here, I
wouldn'tno have achievedraggiunto
metà delle cose che ho ora.
02:39
halfmetà the things that I have now.
Ci sono dei problemi, però.
02:41
There are problemsi problemi, thoughanche se.
Ci sono problemi con l'autismo,
02:43
There are problemsi problemi with beingessere autisticautistico,
e ci sono problemi
con la troppa immaginazione.
02:45
and there are problemsi problemi with
havingavendo too much imaginationimmaginazione.
La scuola può essere
un problema in generale
02:48
SchoolScuola can be a problemproblema in generalgenerale,
ma lo è anche dover spiegare
a un'insegnante
02:50
but havingavendo alsoanche to explainspiegare to a teacherinsegnante
ogni giorno
02:54
on a dailyquotidiano basisbase
che la lezione risulta
inspiegabilmente noiosa
02:56
that theirloro lessonlezione is inexplicablyinspiegabilmente dullnoioso
e che in segreto si sta trovando rifugio
03:00
and you are secretlysegretamente takingpresa refugerifugio
in un mondo mentale
in cui non si è presenti a quella lezione;
03:02
in a worldmondo insidedentro your headcapo in
whichquale you are not in that lessonlezione,
anche questo è un problema.
03:06
that addsaggiunge to your listelenco of problemsi problemi.
(Risate)
03:10
(LaughterRisate)
Inoltre, quando la mia immaginazione
prende il sopravvento,
03:12
AlsoAnche, when my imaginationimmaginazione takes holdtenere,
il mio corpo prende vita, a sè.
03:16
my bodycorpo takes on a life of its ownproprio.
Quando qualcosa
di davvero emozionante
03:18
When something very excitingemozionante
happensaccade in my innerinterno worldmondo,
accade nel mio mondo interiore,
mi viene da correre.
03:21
I've just got to runcorrere.
Devo dondolare avanti e indietro,
03:22
I've got to rockroccia backwardsindietro and forwardsinoltra,
o urlare a volte.
03:24
or sometimesa volte screamurlare.
Questo mi carica di tanta energia
03:26
This gives me so much energyenergia,
e devo trovare un modo
per scaricare questa energia.
03:28
and I've got to have an
outletpresa for all that energyenergia.
Ma l'ho sempre fatto,
da quando ero bambina,
03:31
But I've donefatto that ever
sinceda I was a childbambino,
piccola e carina.
03:33
ever sinceda I was a tinyminuscolo little girlragazza.
I miei genitori lo trovavano carino
e non me l'hanno detto.
03:35
And my parentsgenitori thought it was
cutecarina, so they didn't bringportare it up,
Ma quando sono arrivata a scuola,
03:38
but when I got into schoolscuola,
non lo trovavano molto carino.
03:39
they didn't really agreeessere d'accordo that it was cutecarina.
Potrebbe essere che la gente
non vuole essere amica
03:42
It can be that people
don't want to be friendsamici
di una ragazza che inizia a urlare
durante la lezione di algebra.
03:44
with the girlragazza that startsinizia
screamingurlando in an algebraalgebra lessonlezione.
Questo non succede normalmente
ai giorni nostri.
03:47
And this doesn't normallynormalmente
happenaccadere in this day and ageetà,
Ma può essere che qualcuno non voglia
essere amico della bambina autistica.
03:51
but it can be that people don't want
to be friendsamici with the autisticautistico girlragazza.
Può essere che qualcuno non voglia
aver a che fare
03:55
It can be that people
don't want to associateassociare
con una persona che non vuole
o che non può etichettarsi
03:58
with anyonechiunque who won'tnon lo farà
or can't fitin forma themselvesloro stessi
come "normale".
04:01
into a boxscatola that's labeledcon l'etichetta normalnormale.
Questo mi va bene,
04:04
But that's fine with me,
perché separa il buono dal cattivo
04:06
because it sortstipi the wheatGrano from the chaffloglio,
e mi permette di capire chi davvero
è sincero e genuino.
04:08
and I can find whichquale people
are genuinegenuino and truevero
E posso scegliere tra questi i miei amici.
04:11
and I can pickraccogliere these people as my friendsamici.
Ma se ci pensiamo, che cos'è normale?
04:13
But if you think about it, what is normalnormale?
Che cosa significa?
04:17
What does it mean?
Immaginate se il più bel complimento
che avete ricevuto è:
04:19
ImagineImmaginate if that was the bestmigliore
complimentcomplimento you ever receivedricevuto.
"Wow, sei davvero normale".
04:21
"WowWow, you are really normalnormale."
(Risate)
04:24
(LaughterRisate)
Ma i complimenti sono:
04:25
But complimentsComplimenti are,
"Sei fantastica"
04:29
"you are extraordinarystraordinario"
o "sei diversa dagli altri"
04:30
or "you steppasso outsideal di fuori the boxscatola."
oppure "sei straordinaria".
04:32
It's "you're amazingStupefacente."
Ma se la gente vuole essere queste cose
04:33
So if people want to be these things,
perché tutta questa gente
vuole essere "normale"?
04:35
why are so manymolti people
strivingsforzandosi to be normalnormale?
Perché questa gente vuole versare
la propria luce unica in uno stampino?
04:38
Why are people pouringscrosciante theirloro
brilliantbrillante individualindividuale lightleggero into a moldmuffa?
La gente è così spaventata dalla diversità
che cerca di obbligare
04:43
People are so afraidimpaurito of varietyvarietà
that they try and forcevigore everyonetutti,
anche quelli che non voglio,
o non possono, a diventare "normali".
04:48
even people who don't want
to or can't, to becomediventare normalnormale.
Ci sono strutture per le persone LGBTQ
04:51
There are campscampi for LGBTQLGBTQ people
o autistiche dove cercano
di farli diventare "normali".
04:54
or autisticautistico people to try and
make them this "normalnormale,"
Ed è terribile che qualcuno voglia fare
queste cose al giorno d'oggi.
04:58
and that's terrifyingterrificante that people
would do that in this day and ageetà.
Detto ciò, non rinuncerei al mio autismo
e immaginazione per nulla al mondo.
05:02
All in all, I wouldn'tno tradecommercio my autismautismo
and my imaginationimmaginazione for the worldmondo.
Grazie al mio autismo,
05:07
Because I am autisticautistico,
ho presentato dei documentari per la BBC,
05:09
I've presentedpresentata documentariesdocumentari to the BBCBBC,
sto scrivendo un libro,
05:12
I'm in the midstmezzo of writingscrittura a booklibro,
sono qui a TED, questo è meraviglioso
05:14
I'm doing this — this is fantasticfantastico
e una delle cose più belle
che ho realizzato,
05:16
and one of the bestmigliore
things that I've achievedraggiunto,
o che considero di aver realizzato,
05:19
that I considerprendere in considerazione to have achievedraggiunto,
è aver trovato dei modi per comunicare
05:22
is I've foundtrovato waysmodi of communicatingcomunicare
con i miei fratelli minori,
05:24
with my little brotherfratello and sistersorella,
che come vi ho detto sono non-verbali,
cioè non possono parlare.
05:26
who as I've said are nonverbalnon verbale.
They can't speakparlare.
C'è la tendenza a rottamare
una persona che non parla,
05:29
And people would oftenspesso writeScrivi
off someonequalcuno who'schi è nonverbalnon verbale,
ma questo è stupido perché
il mio fratellino e la mia sorellina
05:32
but that's sillysciocco, because
my little brotherfratello and sistersorella
sono i migliori fratelli
che possiate mai avere.
05:35
are the bestmigliore siblingsfratelli germani that
you could ever hopesperanza for.
Sono semplicemente i migliori
e voglio loro davvero bene.
05:37
They're just the bestmigliore,
and I love them so much
Tengo a loro più
che a qualsiasi altra cosa.
05:40
and I carecura about them
more than anything elsealtro.
Vi lascerò con una domanda:
05:43
I'm going to leavepartire you with one questiondomanda:
Se non riusciamo a leggere la mente,
05:46
If we can't get insidedentro the person'spersona di mindsmenti,
che sia di un autistico o meno,
05:49
no matterimporta if they're autisticautistico or not,
invece di punire tutto ciò
che non è normale,
05:51
insteadanziché of punishingpunire anything
that straysrandagi from normalnormale,
perché non celebriamo l'unicità
05:54
why not celebratecelebrare uniquenessunicità
e siamo felici ogni volta che qualcuno
libera la propria immaginazione?
05:56
and cheerCheer everyogni time someonequalcuno
unleashesScatena theirloro imaginationimmaginazione?
Grazie
06:00
Thank you.
(Applausi)
06:02
(ApplauseApplausi)
Translated by Eleonora Brembilla
Reviewed by Niccolò Porcellato

▲Back to top

About the speaker:

Rosie King - Storytelling activist
Rosie King challenges stereotypes of people with autism and contextualizes the issue by asking us, “Why be normal?”

Why you should listen
When she was nine years old, doctors confirmed Rosie King’s self-diagnosis of Asperger’s Syndrome. With two younger siblings severely affected by autism, Rosie had a burning desire to help make the world a more tolerant place for people with autism ever since she was a young girl. She found the opportunity to do so when her family was invited to do a local news segment on her mother’s children’s books, which featured Rosie’s illustrations. Her lack of inhibition made her a natural presenter, and she was asked to host BBC Newsround’s special program “My Autism and Me,” bringing her a much wider audience and an Emmy Kid’s Award. Rosie continues to raise awareness about autism, and is working towards her goal of becoming a professional actress and storyteller.
More profile about the speaker
Rosie King | Speaker | TED.com